fbpx

Ottava vittoria consecutiva per i Legends al cospetto dell’agguerrita compagine oltre Foce

I ragazzi di coach Paolo Gallerini (vice Roberto Degl’Innocenti) si aggiudicano in maniera limpida, ma sofferta, anche il derby di ritorno contro l’ A.s.d. Massa (immeritatamente ultima della graduatoria) per 83 a 77 (parziali 13-18, 22-27, 25-15), registrando la decima vittoria consecutiva.

Nel primo tempino i padroni di casa partono con il freno a mano tirato, girando palla e uomini in attacco con troppa prevedibilità; gli avversari ne approfittano, prendono coraggio e piazzano al 10′ il parziale di 13 a 18.

L’intensità maggiore con la quale i cugini interpretano la gara, unita all’ottima percentuale realizzativa dalla lunga distanza della coppia Canciello-Oliva, fanno la differenza, costringendo i Legends all’inseguimento di dieci lunghezze al termine del secondo tempino.

Al rientro dagli spogliatoi i Legends hanno quel sussulto di orgoglio che li porta a rimettere in piedi la partita in meno di 5′, ribaltando così a proprio favore il pallino del gioco. Da un lato, i canestri di Degl’Innocenti (top scorer dei suoi con 20 punti a referto) e di Ferrari ricuciono lo strappo e ridanno ossigeno all’attacco locale, dall’altro, i recuperi difensivi del solido Benfatto ed i tentacoli sicuri di Lusuardi sotto i tabelloni (dominatore incontrastato del pitturato) aumentano la “fame” dei Legends in vista dell’ultimo e decisivo tempino sul 60 pari.

Gli ultimi 10′ si aprono con le due compagini che rispondono colpo su colpo alle soluzioni avversarie fino a 3′ dal termine, momento in cui i gialloviola, prima con Degl’Innocenti in penetrazione, poi con Lusuardi in layup, infine con Benfatto dall’arco dei 7.25 (quest’ultimo autore di due triple “scacciapensieri” di grande importanza) sferrano il colpo di grazia, allungano risolutamente sul +6 e chiudono sul +7.

In data 26/01, i Legends affronteranno il Basket Versilia (dalle 17:30 presso la palestra “Tommasi”) in una cornice di pubblico che si presagirà essere infuocata: vietato mancare!

Lo score: Degl’Innocenti 20, Ferrari 18, Lusuardi 11, Benfatto 8, M. Diamanti 8, Leonardi 7, Nicoli 6, Capaccioli 5, Marrazzini n.e. Figliè n.e.

PosTeamPTSVPPFPSDIFF
12814411811010171
2261341137973164
3261341158999159
42412612191080139
52010812661292-26
618991176115818
718989801051-71
8189910681150-82
916891036102511
101471010761110-34
111471110871123-36
12421510541216-162
13211710611312-251